Pagine

sabato 12 agosto 2017

Blog Tour - intervista all'autrice - ""Ritrovare Kyle" di Sawyer Bennett





Prima tappa: 12 Agosto - Lettrice di sogni - Intervista all'autrice e apertura del giveaway

Seconda tappa: 17 Agosto - Leggere è magia e Un angelo caduto blog - Estratto

Terza tappa: 21 Agosto - 
Stamberga d'inchiostro - Personaggi
M/m e dintorni, l'altro lato del romance - Presentazione del romanzo

Quarta tappa: 24 Agosto - Testa e piedi tra le pagine dei libri e The Enchanted Library  - Playlist
26 Agosto - Proclamazione del vincitore del giveaway sul blog Bookstoread 

Quinta tappa: 28 Agosto: LoveLiveLifeBook The reading's love Blog, Leggendo Romance - Recensione in anteprima.


Regole per il giveaway:

1. Mettere mi piace alla pagina Triskell Edizioni 
2. Condividere l'evento sul vostro profilo, facendo attenzione che la privacy sia impostata come "pubblica".
3. Lasciare un commento all'evento che conferma la partecipazione e aggiungere il link della condivisione.
A ciascun partecipante che posterà nell'evento rispettando le regole scritte sopra sarà assegnato un numero, e l'estrazione del vincitore avverrà tramite il sito random.org.

Il nome verrà annunciato il 26 Agosto sul blog Bookstoread. Il vincitore potrà richiedere la copia omaggio scrivendo a promozione@triskelledizioni.it specificando il formato preferito (mobi, epub, PDF)







Sawyer Bennet



Fin dal rilascio del suo romanzo contemporaneo di debutto, Off Sides, nel gennaio 2013 Sawyer Bennett ha pubblicato più di 30 libri ed è stata nominata in entrambe le liste bestseller del USA Today e New York Times in più occasioni. 

Un avvocato della Carolina del Nord, Sawyer utilizza un'esperienza di vita reale per creare racconti sexy che si rivolgono a una vasta gamma di lettori. Dal new adult al erotic contemporary romance, Sawyer scrive per tutti.

Sawyer ama il suo forte Bloody Marys, i suoi Martini, e i suoi eroi sono una combinazione dei due. Quando non da vita ad una storia immaginaria, Sawyer è un autista, stilista, chef, cameriera e assistente personale di un bambino molto attivo, oltre a seguire a tempo pieno due cani adorabilmente disubbidienti. Crede nel bene degli altri, e che un brutto giorno può essere migliorato con un ottimo work-out, una torta o una combinazione dei due.




Ebbene si signori lettori, oggi vi porto l'intervista che ho fatto a questa persona meravigliosa! E' stato un'onore poter intervistare una donna che ha avuto così tanti successi nella vita e un'autrice bestseller del New York Times. 

Ecco qui il libro che sarà pubblicato in Italia:



Quando hai vissuto la tua vita come un criminale… 
Quando hai fatto delle cose orribili … 
Quando la tua anima è diventata oscura e sporca…
Il cammino verso la redenzione inizia dove meno te lo aspetti.


Arriva in italia ad agosto nella collana Triskell Romance "Ritrovare Kyle" di Sawyer Bennett, New York Best Selling Author, un romance che vi farà ridere, divertire e battere forte il cuore.




1- Prima di entrare nel pieno dell'intervista, vorremmo conoscerla un po' meglio. Quale aggettivo sceglierebbe per descriversi?

Ottimista. Cerco di guardare tutto con positività e speranza per il migliore risultato possibile.

2- Com'è iniziata la tua passione per la scrittura?

Non molto tardi nella vita. Sono stata un avvocato di processo per 16 anni prima di aver scritto il mio primo libro, e l'ho fatto per capriccio. Penso che la mia capacità di raccontare storie orali a una giuria sia tradotta bene nelle parole scritte. Può darsi che non sia iniziata come una passione, ma lo è di certo ora. Non sono mai stata più felice nella mia vita.

3- Che significa per te scrivere? Che emozioni senti quando scrivi?

Amo scrivere per altre persone. Mi piace che le mie storie permettano ai lettori di fuggire, di rilassarsi o addirittura di farli riflettere su questioni più profonde. Penso di sfruttare molte emozioni durante il processo di scrittura, ma quello che mi colpisce sempre di più è se scrivo di dolori strazianti. Io in realtà ho quella sensazione di pizzicore nel mio petto, perché posso sentire il dolore di cui scrivo.

4- C'è una piccola parte di verità nelle storie che scrivi o sono completamente inventate?

C'è sempre una certa verità nelle mie storie. Le mie eroine femminili sono molto simili a me. Scrivo di eroine forti e sicure che possono effettivamente prendersi cura di se stesse. Mi avviluppo anche in molte storie personali o luoghi che ho visitato nel mio lavoro.

5- Oltre ad essere una scrittrice, sei anche una lettrice? Qual è il tuo genere preferito?

Sono un lettrice ma ho poco tempo per leggere in questi giorni. Quando lo faccio, il genere che leggo è il paranormal romance o il thriller.

6- Hai mai creato un personaggio che ti assomigli particolarmente?

Oh mio Dio. No! Non l'ho mai fatto. Comunque non intenzionalmente.

7- Dove hai trovato l'ispirazione per "Ritrovare Kyle"?

"Ritrovare Kyle" è in realtà uno spin off stand alone del mio libro, Wicked Bond. Kyle è un eroe molto torturato e sapevo che avrebbe avuto bisogno di un finale felice. Che lo meritasse. Quindi credo sia sicuro dirlo, l'uomo in sé mi ha ispirato.

8- Quale è la citazione che ti piace di più da questo libro?

“There are things that your beautiful soul could never comprehend about me, and be it cowardly or not, I could never bear to see the look of hate you’d have for me if you really knew it all.”

"Ci sono cose che la tua bella anima non potrebbe mai capire, e che sia vigliacco o no, non potrei mai sopportare di vedere lo sguardo di odio che avresti se sapessi davvero tutto."

9- Come reagisci ai commenti negativi?

Non reagisco. In realtà ho una pelle molto spessa e un ego abbastanza sano. Devi avere questi requisiti per essere un avvocato. Credo che tutti abbiano il diritto di esprimere la propria opinione e come la vogliono esprimere.

10- Se doveste partire per un viaggio e potete portare con voi un solo libro, quale sarebbe? Perché?

Questo non è il mio libro preferito, ma rientra nei miei primi tre. "Il principe delle maree" di Pay Conroy. La storia è impegnativa, l'immagine è incredibile e non importa quante volte ho letto quel libro, mi perdo in esso sempre.

11- Cosa ne pensi di essere pubblicato in Italia? 

Sono eccitata di essere pubblicata in Italia. È un bellissimo paese con gente generosa. Uno dei miei preferiti da visitare.

12- Un veloce messaggio per le nostre lettrici italiane:

Thank you so much for reading my work and giving me a chance. I truly hope you enjoy this book and I always love to hear from readers. Please reach out and say hello!!!!


Grazie mille per aver letto il mio lavoro e mi per avermi dato una possibilità. Mi auguro davvero che voi apprezzate questo libro e amo sempre sentire i miei lettori. Teniamoci in contatto e ciao!!!!

Con affetto,
Martina